Categorie
Wireless Tips

Il posto perfetto per il tuo router.

In questo capitolo di Wireless Tips parleremo di come ottimizzare al massimo le prestazioni del router di casa, anche attraverso il suo posizionamento.

Partiamo dal presupposto che tu abbia acquistato un router di buona qualità (nel caso di clienti Wireless Group noi forniamo router ad alte prestazioni professionale, che possiamo monitorare perfettamente da remoto, ma non obblighiamo i nostri clienti che vogliano recuperare un vecchio router a sostituire quello che già possiedono).
In ogni caso, qualunque sia la potenzialità effettiva del tuo router, ci sono alcuni trucchi validi per qualsiasi apparato, non importa quale sia la marca e il modello. 

Il router può essere brutto, ma non nasconderlo.

La primissima cosa da non fare è nascondere il router all’interno di armadi o cassetti. Anche se sei un maniaco dell’ordine o un intransigente fan del minimalismo in fatto di design, sappi che nascondere il router può avere ripercussioni negative sulla qualità del segnale WiFi. Se vuoi che la diffusione del segnale sia ottimale, il router deve essere in un luogo lontano da ostruzioni o muri. Anche il materiale delle pareti può influire: il cemento armato è quello più schermante per la propagazione del segnale.
I router Wireless Group hanno già antenne integrate, perfettamente calibrate, ma se il tuo router dovesse avere ancora le antennine esterne, il consiglio migliore è di posizionarle perpendicolarmente l’una all’altra (una in posizione orizzontale e una in posizione verticale). 

La cosa migliore è trovare una posizione elevata: un tavolo o una mensola faranno al caso vostro. 

Infine, il meglio sarebbe che il router si trovasse al centro dell’appartamento, così da avere la copertura migliore possibile all’interno dell’area che vi interessa. Se doveste avere la necessità di coprire più piani di una stessa casa, la cosa migliore sarà di avere un router per ogni piano, ma se ciò non fosse possibile consigliamo di posizionare il router nel piano intermedio.

Ricorda, nella maggior parte dei casi un segnale WiFi debole o disturbato dipende da un errato posizionamento del router.
Rimandiamo al prossimo appuntamento della nostra rubrica Wireless Tips l’approfondimento delle interferenze, che possono essere causate da altri apparecchi elettronici presenti in casa. 

Buona navigazione!